The Who – My Generation

Un inno generazionale che più generazionale non si può. Questo brano è entrato nella storia per vari motivi: per il fatto che contiene uno dei più citati versi della storia del rock (“I hope I die before I get old” cioè: “Spero di morire prima di invecchiare”); per la musica aggressiva e selvaggia, che comprende tra l’altro uno dei primi assoli di basso della storia eseguito da John Entwistle, bassista del gruppo, che si è distinto per la sua difficoltà nell’esecuzione e al quale si sono ispirati molti bassisti dei decenni successivi; e per i risvolti sociali (divenne l’inno del movimento dei cosiddetti Mods e, più in generale, di tutti i giovani inglesi arrabbiati perché convinti che gli adulti non potessero capire per il solo fatto di essere adulti).

I Mods, abbreviazione di Modernism, sono un movimento subculturale giovanile che nacque a Londra alla fine degli anni ’50 e si sviluppò soprattutto nel decennio successivo nel sud dell’Inghilterra, ma che esiste ancora oggi. Magari li conoscete perché avete visto in giro il loro logo: il simbolo della Royal Air Force (l’aeronautica militare britannica). Ciò che li caratterizza fin da subito è una spiccata predisposizione verso tutto ciò che è nuovo ed insolito (“moving and learning” recitava uno dei motti dei mod), la cura maniacale del proprio look e la musica. Dal punto di vista della moda, mostrano dei tagli di capelli “new french line” che si sposano col look “sharp” di giacche “tonic” a tre o quattro bottoni e pantaloni stretti (storicamente modello sta-prest) che terminano mai a più di due centimetri dalla scarpa. Dal punto di vista della musica, il termine era stato coniato inizialmente per definire i fans del “modern jazz” (in particolare Thelonius Monk e John Coltrane), ma poi si divise in due rami principali: il primo riguarda la musica nera statunitense degli anni ‘60, il secondo, invece, fa riferimento al fenomeno della cosiddetta British Invasion sempre degli anni ’60, della quale hanno fatto parte gruppi come The Kinks, The Byrds e soprattutto The Who. I mod sono soliti ritrovarsi nei club notturni per ballare e mettere in mostra i loro abiti. Usano come mezzo di trasporto scooters tipicamente italiani come la Lambretta o la Vespa che adornano con molte luci e specchietti supplementari per richiamare l’attenzione.

Proprio quest’ultimo punto risulta fondamentale per la comprensione del significato generale del brano e di quello personale per quanto riguarda lo stesso Townshend: egli non solo vi ha incanalato la rabbia giovanile contro la società, ma anche il suo vuoto interiore, quella confusione che lo attanagliava e non gli permetteva di vedere chiaramente la sua direzione, il suo ruolo all’interno della società stessa. Dichiarò infatti che in quel periodo si sentiva smarrito, senza una guida: gli Who all’epoca erano un gruppo giovane e nessuno, a partire da loro stessi, avrebbe scommesso che sarebbero durati e sarebbero diventati “vecchi”, raggiungendo un tale successo di pubblico e di critica.

La leggenda narra che l’ispirazione per la canzone venne dall’“alto”, cioè dalla Regina Madre che, mentre faceva il suo abituale giro in città, infastidita dalla vista dell’auto di Townshend parcheggiata nel quartiere di Belgravia, la fece rimuovere dal carro attrezzi. La realtà afferma invece che le vere influenze musicali di questa canzone arrivarono da due grandi bluesman, Mose Allison (in particolare dalla sua Young Man Blues) e John Lee Hooker (in particolare dalla sua Stuttering Blues).

«Meglio bruciare in una fiammata, piuttosto che spegnersi lentamente.» Kurt Cobain

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: